Iniziativa popolare ' Riduzione della durata del lavoro'

L'iniziativa popolare federale ha il tenore seguente:

L'iniziativa è intesa all'abrogazione dell'articolo 34, capoverso 1, della Costituzione federale e alla sostituzione del medesimo con le disposizioni seguenti:

Art. 34, cpv. 1-3

  1. La Confederazione emana, per via legislativa, per l'industria, le arti e mestieri e il commercio, disposizioni concernenti:
  2. la protezione dei lavoratori, segnatamente le prevenzione degli infortuni e l'igiene del lavoro;
  3. i provvedimenti particolari di protezione delle donne lavoratrici e dei giovani lavoratori;
  4. la durata del lavoro e del riposo. Il disciplinamento della durata del lavoro e del riposo deve mirare non solo a proteggere i lavoratori, ma anche ad assicurare l'impiego;
  5. Le vacanze.
  6. La legislazione deve tenere conto delle convenzioni conchiuse fra le associazioni di datori di lavoro e le associazioni dei lavoratori.
  7. La legge federale sul lavoro nelle fabbriche e la legge federale sulla durata del lavoro nell'esercizio delle strade ferrate ed altre imprese di trasporto e di comunicazione devono essere modificate, in mode che, entro il 1962, la settimana normale di lavoro sia ridotta di almeno 4 ore. Entro lo stesso termine, la durata del lavoro nel commercio e nelle arti e mestieri deve essere disciplinata per legge. Questa deve stabilire che la settimana di lavoro per il personale tecnico e il personale d'ufficio nel commercio non può superare le 44 ore.

Le disposizioni del numero 3 diventano caduche appena le stesse hanno trovato esecuzione per via legislativa.

Il testo tedesco è dichiarato determinante per la riuscita dell'iniziativa.

L'iniziativa contiene la clausola di revoca sia incondizionata sia a favore di un controprogetto dell'Assemblea federale.

Ultima modifica 19.05.2020

Inizio pagina