Iniziativa popolare 'Parco nazionale svizzero'

L'iniziativa popolare federale ha il tenore seguente:

Volendo assicurare l'integrità del parco nazionale svizzero e coscienti dei sacrifici materiali che devono essere consentiti per la sua conservazione, principalmente rinunciando di utilizzare interamente il potenziale idraulico dell'Inn, i sottoscritti cittadini svizzeri, aventi diritto di voto, chiedono la revisione parziale della costituzione federale coll'introduzione d'un nuovo articolo il cui testo sarà il seguente:

Il parco nazionale svizzero nell'Engadina bassa deve restare intatto col suo paesaggio, la sua fauna e la sua flora, come riserva naturale creata nell'interesse del popolo e della scienza. Esso comprende per lo meno i territori formanti la riserva nazionale al primo gennaio 1957.

L'acquisto di diritti per il parco nazionale si effettua contro piena indennità agli interessati conformemente all'articolo 23 della costituzione federale. Inoltre darà la Confederazione un adeguato risarcimento ai comuni dell'Engadina e della Valle Monastero come pure al Cantone dei Grigioni per i pregiudizi derivanti dalla esistenza del parco nazionale.

Una legge federale stabilirà le disposizioni di applicazione.

Il testo tedesco dell'iniziativa è determinante.

Ultima modifica 09.04.2021

Inizio pagina