Iniziativa popolare 'Per meno spese militari e più politica di pace'

L'iniziativa popolare federale ha il tenore seguente:

La Costituzione federale è modificata come segue:

Disposizione transitoria art. 20 (nuovo)

1La Confederazione riduce annualmente i crediti per la difesa nazionale di almeno il 10 per cento rispetto al preventivo dell'anno precedente fino à quando le spese per la difesa nazionale siano almeno dimezzate rispetto a quelle dei conti dell'anno precedente la prima riduzione. Il rincaro è compensato.

2Almeno un terzo delle somme cosi risparmiate è destinato rispettivamente:

  1. a un potenziamento della politica di pace a livello internazionale (protezione delle risorse vitali, cooperazione allo sviluppo, prevenzione dei conflitti);
  2. a un potenziamento della sicurezza sociale in Svizzera.

3La Confederazione promuove la riconversione, per la produzione di beni e servizi civili, delle aziende e amministrazioni toccate dal disarmo. Prende provvedimenti, in particolare a favore:

  1. dei dipendenti toccati dal processo di disarmo;
  2. delle regioni toccate dal processo di disarmo.

4La Confederazione promuove e sostiene, a livello svizzero, europeo e mondiale, istituzioni e sforzi volti alla prevenzione dei conflitti, alla soluzione pacifica delle controversie, al disarmo e alla sicurezza collettiva.

Ultima modifica 12.11.2019

Inizio pagina