Iniziativa popolare 'Contro il rincaro e l'inflazione'

L'iniziativa popolare federale ha il tenore seguente:

L'art. 31quinquies della Costituzione federale è abrogato e sostituito col seguente disposto:

Art. 31quinquies(nuovo)

1La Confederazione, in collaborazione con i Cantoni, provvede ad uno sviluppo dell'economia nazionale conforme alle necessità sociali ed alle esigenze della protezione ecologica.

2Essa opera al fine di prevenire i fenomeni di crisi, di qualunque genere, e ne combatte gli effetti, specie il rincaro e la disoccupazione.

3Essa garantisce in particolare la certezza dell'impiego, il diritto all'alloggio, una sicurezza sociale generalizzata e completa, l'esistenza di un'agricoltura, un artigianato e un piccolo commercio sani.

4All'uopo la Confederazione prende segnatamente i provvedimenti seguenti, derogando se occorra al principio della libertà di commercio e d'industria:

procede al controllo generale dei prezzi, dei margini di profitto, delle pigioni e degli investimenti, come anche del commercio estero e degli scambi di capitali con l'estero;

emana le disposizioni atte a limitare efficacemente la potenza dei cartelli e dei trusts; impedisce la formazione di monopoli privati e gruppi analoghi e può, se l'interesse generale l'esige, nazionalizzare quelli che si fossero costituiti, tale misura rimanendo inapplicabile alle imprese piccole e medie;

attua, nel settore fiscale, un'imposizione fortemente progressiva delle grandi concentrazioni economiche, dei più alti redditi e delle sostanze più ingenti; preclude l'evasione e la frode fiscale ed impedisce qualsiasi forma di speculazione.

Il testo francese dell'iniziativa è quello autentico.

L'iniziativa è provvista di una clausola di ritiro.

Ultima modifica 27.09.2022 8:40

Inizio pagina