Iniziativa popolare 'Inquinamento atmosferico cagionato dai veicoli a motore'

L'iniziativa popolare federale ha il tenore seguente:

1L'iniziativa popolare del 26 settembre 1974 contro l'inquinamento atmosferico cagionato dai veicoli a motore è sottoposta al voto del popolo e dei Cantoni.

L'iniziativa chiede le disposizioni seguenti:

L'articolo 24septies capoverso 1 della Costituzione federale del 29 maggio 1874 è completato come segue:

Per lottare contro l'inquinamento dell'aria, la Confederazione emana le disposizioni seguenti:

a In svizzera, a contare dal 1° gennaio 1977, i veicoli nuovi con motore a benzina possono essere venduti o messi in circolazione soltanto se i gas di scarico hanno un tenore in sostanze nocive, per veicolo e chilometro di percorrenza, inferiore ai limiti seguenti:

  • 7,00 grammi di monossido di carbonio,
  • 0,35 grammi di idrocarburi,
  • 0,60 grammi d'ossido d'azoto

  1. I costruttori devono garantire che i loro veicoli rimarranno durante tutto il periodo d'utilizzazione conformi a tali prescrizioni sempre che siano usati e mantenuti correttamente. Per stabilire la durata di vita di un motore ci si fonda su una percorrenza di 100 000 chilometri
  2. BA contare dal 1° gennaio 1978, i veicoli con motore a benzina già usati e immatricolati in Svizzera devono essere equipaggiati in modo che il tenore in sostanze nocive dei gas di scarico possa essere ridotto al minimo secondo i mezzi tecnici disponibili dopo il 1976
  3. CI veicoli con motore diesel, messi in circolazione in Svizzera a contare dal 1° gennaio 1977 sottostanno a una limitazione quantitativa per l'emissione di idrocarburi, monossido di carbonio e ossido d'azoto
  4. DLe disposizioni limitanti l'emissione di fumo da parte di veicoli con motore diesel e i provvedimenti di controllo presi per tale scopo saranno progressivamente inaspriti, a contare dal 1° gennaio 1976, per tutti i veicoli diesel, svizzeri o stranieri, circolanti nel Paese
  5. EI motocicli e i ciclomotori immatricolati in Svizzera, messi in circolazione contare dal 1° gennaio 1978, sottostanno a una limitazione quantitativa di emissione

Ultima modifica 11.08.2020

Inizio pagina