Iniziativa popolare 'l'abuso della potenza economica'

I sottoscritti cittadini svizzeri, aventi diritto di voto, domandano – in base al diritto d'iniziativa popolare – che la Costituzione federale sia completata da un articolo 33 bis, del seguente tenore:

Art. 33bis

Protezione del cittadino

1Il cittadino è protetto contro il pregiudizio cagionato alla sua libertà di commercio e

d'industria dall'abuso della potenza economica privata.

Contro i soprusi e le pressioni

2Illeciti sono gli atti e le stipulazioni di ditte, associazioni o persone fisiche che sono

diretti a limitare la concorrenza economica, a creare monopoli o situazioni analoghe oppure sopraffare i consumatori.

Eccezioni

3Le convenzioni tra lavoratori o di lavoratori con datori di lavoro per la tutela dei salari e delle condizioni di lavoro non cadono sotto le presenti disposizioni.

4Altre eccezioni, economicamente o socialmente giustificate, possono essere previste da leggi federali, che saranno soggette al referendum facoltativo.

Sanzioni penali

5Le conseguenze della violazione del secondo capoverso sono stabilite dalla legislazione federale.

Disposizione transitoria

Il presente articolo costituzionale entra in vigore due anni dopo la sua accettazione da parte del popolo e degli Stati.

Fino a quando non sarà stata emanata una legge conformemente al quinto capoverso, sono senz'altro applicabili le sanzioni di diritto civile e penale che sono previste dalla legislazione federale contro la concorrenza sleale.

Il testo tedesco dell'iniziativa è determinante.

Ultima modifica 19.05.2020

Inizio pagina