Iniziativa popolare federale 'Difendiamo la Svizzera! Il segreto bancario nella Costituzione federale'

La Costituzione federale è modificata come segue

Art. 13 Titolo e cpv. 3 a 5 (nuovi)

Titolo

Protezione della sfera privata e garanzia del segreto bancario

3 Ognuno ha diritto alla segretezza delle sue relazioni d’affari con le banche autorizzate ad operare in Svizzera. Senza il suo consenso, nessuna informazione sarà trasmessa a una entità estera o a un’autorità federale non vincolata dal al segreto bancario.

4 Il segreto bancario non copre attività criminali come terrorismo, crimine organizzato, riciclaggio di denaro e la Svizzera assicura assistenza all’autorità estera quando l’attività perseguita sia punibile dal diritto interno (principio della doppia incriminazione).

5 La legge prevede provvedimenti per evitare che la garanzia del segreto bancario venga aggirata a scopi di indagine fiscale. L’autorità giudiziaria può rivedere la qualificazione del reato proposta dallo Stato richiedente.

Messaggio per lo specialista
Ultima modifica 11.04.2024 16:34

Inizio pagina