Servizi linguistici centrali, Sezione di terminologia

La Sezione di terminologia dei Servizi linguistici centrali della Cancelleria federale mette a disposizione di tutta l’Amministrazione federale la terminologia aggiornata e rilevante nelle quattro lingue nazionali e in inglese.  Si occupa inoltre della traduzione di atti legislativi e di altri testi verso il romancio e l’inglese, permettendo così al Consiglio federale e all’Amministrazione di comunicare e informare anche in queste lingue.

Terminologia

La Sezione di terminologia sostiene gli uffici e gli altri servizi specializzati nell’elaborazione, nel trattamento e nella diffusione dei loro linguaggi settoriali. Questa garanzia della qualità terminologica è determinante per la chiarezza e la comprensibilità di un testo, che si tratti di un testo originale o di una traduzione. La Sezione di terminologia lavora pertanto in tutte le lingue nazionali e in inglese e assicura che la terminologia elaborata sia accessibile al pubblico in TERMDAT, la banca dati terminologica della Confederazione. In questo modo rende possibile un’informazione e una comunicazione plurilingue di alta qualità.

Traduzione verso il romancio

L’ufficio di coordinamento per il romancio, che fa parte della Sezione di terminologia, raccoglie tutte le richieste linguistiche per il romancio provenienti dall’Amministrazione federale e le esegue in stretta collaborazione con la Cancelleria di Stato del Cantone dei Grigioni a Coira. Oltre alla traduzione e alle modifiche di atti legislativi, sono messi a disposizione in rumantsch grischun anche testi ricorrenti e importanti come le spiegazioni di voto del Consiglio federale (compresi i relativi video). Ulteriori pubblicazioni, pagine Internet ecc. sono tradotte secondo le necessità. La Sezione di terminologia concorre pertanto alla comunicazione ufficiale anche nella quarta lingua nazionale.

Traduzione verso l’inglese

Il Servizio linguistico inglese, che fa parte della Sezione di terminologia, traduce verso l’inglese i testi della Cancelleria federale, del presidente della Confederazione e di molti altri uffici federali nonché dei Servizi del Parlamento. È anche competente per le traduzioni e le modifiche di testi giuridici già tradotti. Grazie a questi suoi compiti il Servizio linguistico supporta il Consiglio federale e l’Amministrazione federale nel comunicare e nell’informare, quando necessario, anche in inglese e con un elevato livello qualitativo.

Coordinamento e collaborazione

La Sezione di terminologia coordina i suoi lavori con i Cantoni plurilingui e opera anche in organismi internazionali, ad esempio il Consiglio per la terminologia tedesca o la Conferenza dei servizi di traduzione degli Stati europei.

Consulenza linguistica

Oltre alla banca dati terminologica TERMDAT, la Sezione di terminologia mette a disposizione anche guide e altri strumenti che facilitano la redazione e la traduzione di testi e che mostrano come garantire la coerenza terminologica tra le diverse versioni linguistiche. La Sezione fornisce inoltre consulenza ai collaboratori della Confederazione e ai cittadini in merito a questioni linguistiche.

Formazione

Ogni anno la Sezione di terminologia organizza in diverse lingue corsi di metodologia terminologica e corsi di consultazione e redazione di schede TERMDAT. Il Servizio linguistico inglese coordina inoltre la rete dei traduttori anglofoni dell’Amministrazione federale e propone periodicamente corsi di perfezionamento.

Contatto

Servizi linguistici centrali Sezione di terminologia
Gurtengasse 3
3003 Berna
Tel.
+41 58 464 11 47

E-Mail

info@bk.admin.ch

Stampa contatto

https://www.bk.admin.ch/content/bk/it/home/la-cancelleria-federale/organizzazione-della-cancelleria-federale/servizi-linguistici-centrali-sezione-di-terminologia.html