Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

briciola di pane (breadcrumb trail)

Fine navigatore



Pianificazione politica

Dal 1968, all'inizio di ogni legislatura il Consiglio federale sottopone al Parlamento un rapporto sul programma di legislatura (LParl; art. 146) mediante il quale definisce la sua strategia politica. Il rapporto stabilisce gli obiettivi e i provvedimenti principali per la nuova legislatura. Dal 1° dicembre 2003, il Parlamento può modificare questa pianificazione presentando proposte concrete al Consiglio federale (LParl; art. 147). Nel sistema di concordanza svizzero, il programma di governo non può tuttavia essere la trasposizione di un programma di partito o di coalizione, come è il caso per i nostri Paesi limitrofi. Il programma di legislatura è piuttosto uno strumento di dialogo tra Consiglio federale e Parlamento: enunciando precocemente i suoi intenti, il Governo può chiarire subito su quali punti può contare sul sostegno di entrambe le Camere e quali invece incontreranno resistenze o dovranno essere oggetto di modifiche.

Affari del Consiglio federale

Il Consiglio federale decide in base a proposte scritte o i documenti interlocutori dei dipartimenti o della Cancelleria federale. I cosiddetti affari del Consiglio sono coordinati dalla Sezione degli affari del Consiglio federale presso la Cancelleria federale.

La Sezione Affari del Consiglio federale predispone la cosiddetta "consultazione degli uffici" interna all'Amministrazione, prepara l'elenco degli affari e le sedute del Consiglio federale. Riassume i pareri dei dipartimenti (i considdetti "corapporti") sulle tematiche previste per le sedute e trasmette gli "elenchi delle divergenze" ai membri del Consiglio federale e ai loro collaboratori.

Dopo la seduta provvede a redigere e distribuire le decisioni. La Sezione Affari del Consiglio federale accompagna i dossier durante tutto l'iter fino alla loro archiviazione. La procedura ê disciplinata in dettaglio dalle direttive per gli affari del Consiglio federale.

Fine zona contenuto