Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

briciola di pane (breadcrumb trail)

Fine navigatore




Scambio di atti giuridici per via elettronica con autorità

Dal 1° gennaio 2011 è possibile trasmettere atti scritti ad autorità e tribunali anche per via elettronica. La Cancelleria federale pubblica le liste degli indirizzi delle autorità.

Dall'inizio del 2011, nell'ambito di diversi progetti legislativi della Confederazione concernenti l'organizzazione giudiziaria e le procedure, le parti hanno la possibilità di trasmettere atti scritti a tribunali o autorità anche per via elettronica. Il Consiglio federale ha disciplinato in due ordinanze le modalità di invio degli atti scritti delle parti come pure la spedizione di sentenze o decisioni formali per le diverse procedure.

Al fine di poter consegnare un atto scritto a un'autorità occorre conoscerne l'indirizzo elettronico, nonché eventuali restrizioni. A tale scopo, la Cancelleria federale pubblica su Internet una lista degli indirizzi delle autorità:

per quanto concerne la comunicazione per via elettronica nell'ambito di procedimenti civili e penali

per quanto concerne la comunicazione per via elettronica nell'ambito di un procedimento amministrativo
DFF
Il Tribunale amministrativo federale, il Tribunale penale federale o autorità decentralizzate dell'Amministrazione federale possono ammettere le comunicazioni per via elettronica per tutti o per determinati procedimenti amministrativi.
La comunicazione per via elettronica nell'ambito di procedure di esecuzione e fallimento si svolge per mezzo delle caselle di posta elettronica su

Fine zona contenuto