Individuazione tempestiva delle situazioni di crisi

L’individuazione tempestiva delle situazioni di crisi permette al Consiglio federale di identificare, analizzare e sorvegliare i rischi, gli avvenimenti e le tendenze che potrebbero far scaturire crisi per la Svizzera.

L’individuazione tempestiva delle situazioni di crisi mira a identificare, analizzare e controllare in modo permanente i rischi, gli avvenimenti e le tendenze che potrebbero far scaturire crisi la cui gestione incomberebbe al Consiglio federale. Il periodo preso in considerazione va da un anno a un anno e mezzo. Si tratta di osservare le tendenze globali che presentano possibili crisi strategiche per la Svizzera e di analizzarle in modo approfondito sulla base di informazioni fornite dall’Amministrazione federale, da organizzazioni internazionali, gruppi di riflessione, accademie, esperti, dall’economia privata e mediante il monitoraggio dei media.

La Cancelleria federale collabora strettamente con il servizio di coordinamento della gestione dei rischi, aggregato al Dipartimento federale delle finanze (DFF). A complemento della sorveglianza assicurata da questo servizio in permanenza, gli fornisce un quadro della situazione sui rischi di crisi al di fuori dell’Amministrazione federale.

Ulteriori informazioni

https://www.bk.admin.ch/content/bk/it/home/sostegno-al-governo/aiuto-alla-condotta-strategica/krisenfrueherkennung.html