Bando di concorso dell’OMC per il Cloud pubblico della Confederazione: interposto ricorso

Berna, 21.07.2021 - Il 7 dicembre 2020 l’Amministrazione federale ha lanciato un bando di concorso pubblico per selezionare cinque fornitori di servizi cloud pubblici per i prossimi cinque anni. Il 24 giugno 2021 sono state comunicate le cinque aggiudicazioni. Entro il termine prescritto è stato interposto un ricorso contro tali decisioni, pertanto la procedura d’appalto non è ancora conclusa.

Questo significa che il procedimento è in corso. Il ricorso è attualmente trattato affinché il Tribunale amministrativo federale possa emanare una decisione in merito.

L’utilizzo di servizi cloud risponde a un bisogno crescente dei dipartimenti e della Cancelleria federale di fornire servizi amministrativi economici e innovativi a beneficio della popolazione e dell’economia. Come primo passo, nell’ambito di un bando di concorso pubblico dell’OMC (OMC-20007) si è trattato di cercare fornitori di servizi cloud pubblici che offrissero servizi di infrastruttura e di piattaforma di alta qualità, convenienti e scalabili e disponessero di una vasta gamma di nuove tecnologie e servizi. Queste prestazioni sono destinate a completare i centri di calcolo della Confederazione e le offerte di cloud privati. L’Amministrazione federale non è tenuta a esaurire il volume di acquisto che ammonta a 110 milioni di franchi. L’ordinazione di prestazioni è opzionale.


Indirizzo cui rivolgere domande

Florian Imbach
Sezione Comunicazione
tel. 058 465 47 40
florian.imbach@bk.admin.ch


Pubblicato da

Cancelleria federale
http://www.bk.admin.ch/index.html?lang=it

https://www.bk.admin.ch/content/bk/it/home/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-84506.html