Il Consiglio federale ha deciso la procedura relativa alla successione del portavoce del Consiglio federale

Berna, 15.05.2024 - Nella sua seduta del 15 maggio 2024, il Consiglio federale ha stabilito la procedura relativa alla successione del vicecancelliere e portavoce del Consiglio federale recentemente scomparso. Il posto sarà rapidamente messo a concorso. Fino all’entrata in carica della persona che succederà ad André Simonazzi, la funzione è assunta ad interim da Ursula Eggenberger.

Il vicecancelliere e portavoce del Consiglio federale André Simonazzi rivestiva un ruolo chiave nel garantire il coordinamento della comunicazione governativa, la pianificazione e la direzione delle conferenze stampa del Consiglio federale e il funzionamento della Cancelleria federale.

Il posto sarà rapidamente messo a concorso dalla Cancelleria federale. La persona nominata entrerà presumibilmente in carica nel corso della seconda metà del 2024.

Per garantire la continuità durante questo periodo di transizione, il Consiglio federale ha oggi nominato la sessantaduenne Ursula Eggenberger alla carica di vicecancelliera e portavoce del Consiglio federale ad interim. Ursula Eggenberger è un’affermata specialista nell’ambito della comunicazione. Dal 2011 dirige la Sezione Comunicazione della Cancelleria federale ed è quindi stata la più stretta collaboratrice di André Simonazzi. Assume l’incarico ad interim e tornerà alla sua funzione precedente non appena entrerà in carica il successore.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ursula Eggenberger
Vicecancelliera e portavoce del Consiglio federale ad interim
+41 58 46 23763
ursula.eggenberger@bk.admin.ch


Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Cancelleria federale
https://www.bk.admin.ch/bk/it/home.html

https://www.bk.admin.ch/content/bk/it/home/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-101035.html