Vicecancelliere Viktor Rossi

Viktor Rossi, Vicecancelliere dal 1° maggio 2019 (foto Lukas Wittwer, 2019).

Viktor Rossi, nato il 31 ottobre 1968, originario di Berna e Pietravairano (Italia), ha seguito una formazione per docenti di economia e diritto all’Università di Berna dove nel 1996 ha ottenuto il titolo di magister rerum politicarum. Oltre a formazioni continue nella gestione dei progetti e dei processi, nel 2015 ha conseguito un diploma in studi avanzati in diritto.

Prima di lavorare in Cancelleria federale, Viktor Rossi è stato per 11 anni direttore della scuola commerciale «Bildung Formation Biel-Bienne (BFB)». Durante questi anni ha ricoperto i ruoli di vicepresidente e segretario della Conferenza delle scuole professionali e delle scuole specializzate superiori del Cantone di Berna e di presidente della Conferenza dei direttori delle scuole professionali commerciali del Cantone di Berna.

Viktor Rossi è entrato in Cancelleria federale nell’ottobre 2010 come capo della Sezione gestione degli affari e logistica. Dal 1° novembre 2015 svolgeva la funzione di incaricato del Cancelliere federale nell’ambito del progetto chiave TIC GENOVA (introduzione della gestione degli affari / soluzione standard GEVER per l’Amministrazione federale centrale).

Viktor Rossi dal 1° maggio 2019 è alla guida del Settore Consiglio federale. In questa veste, di concerto con il cancelliere della Confederazione e il portavoce del Consiglio federale, è responsabile per il disbrigo tempestivo e corretto di tutti i compiti relativi alla preparazione delle sedute del Consiglio federale e delle successive pratiche. Dirige inoltre sette unità amministrative dal punto di vista strategico, organizzativo, finanziario e del personale. Tra queste unità figurano i Servizi linguistici della Cancelleria federale e il Centro delle pubblicazioni ufficiali.

Viktor Rossi oltre al tedesco e all’italiano, le sue prime lingue, parla francese e inglese. È sposato, padre di due figlie adulte.

 
https://www.bk.admin.ch/content/bk/it/home/bk/vizekanzler-joerg-de-bernardi.html